69462608-f4e7-404a-87f6-62bef80f976b

Mentre il tuo cavallo invecchia, le sue esigenze si modificano: ecco come comprendere se è arrivata l’ora di modificare la sua dieta .

Vi domandate se è arrivata l’ora di passare ad un’alimentazione per cavalli anziani? Leggete come capire che bisogni nutrizionali ha un cavallo anziano.

Quando giunge l’ora per un cambio di dieta nel cavallo anziano?

Tenendo conto dei miglioramenti nell’alimentazione e nella cura medico-veterinaria, i cavalli possono arrivare a vivere tranquillamente fino a 25-30 anni, alcuni addirittura fino a 40. Non è raro vedere dei cavalli intorno ed oltre i 20 anni lavorare e competere anche ad alti livelli. La chiave è che bisogna trattare i cavalli come fossero individui, ognuno con le sue esigenze. Perciò, quando potrebbe esserci l’esigenza di iniziare con un’alimentazione “senior”?

Per molti proprietari, la risposta sarebbe di iniziare intorno ai 15-16 anni. Altri dicono 20, e altri ancora addirittura non fanno mai il cambio.

Anche se il calendario indica che potrebbe essere ora di iniziare a trattare il vostro amico cavallo da “anziano “, il momento sarebbe quando vi accorgete che il vostro compagno non riesce più a mantenere una buona forma e condizione fisica con una dieta normale, basata sui cereali e sul fieno .

Segni che il vostro cavallo potrebbe avere bisogno di una modifica nella dieta :

  • ridotte energie e capacità di resistenza
  • perdita di peso
  • appare insellato, con i muscoli della schiene in cattive condizioni
  • la qualità degli zoccoli e del pelo degenera
  • fa cadere il mangime dalla bocca e questo potrebbe indicare un problema ai denti
  • feci molli
  • fa cadere il fieno parzialmente masticato dalla bocca mentre mangia

mentre il cavallo invecchia, l’assorbimento e l’utilizzo delle sostanze nutritive vengono sempre meno a causa della degenerazione del suo sistema digestivo. Una ricerca ha dimostrato che i cavalli anziani assorbono poco alcuni nutrienti, in particolare il fosforo, le vitamine e le proteine. Anche la produzione degli enzimi può peggiorare.

Che cosa si cerca in un buon mangime per cavalli anziani?

Quando ci riferiamo ad una dieta per cavalli anziani, ci sono alcuni punti chiave da prendere in considerazione. Voi volete un mangime che :

  • sia altamente digeribile che si adatti ad un sistema digerente meno efficiente

  • abbia proteine di alta qualità per compensare l’inefficienza dell’intestino tenue

  • che contenga un maggior quantitativo di fibra e può essere dato all’animale come dieta completa, per compensare l’inefficienza dell’intestino crasso e che possibilmente possa sostituire il fieno in caso il vostro cavallo abbia problemi ai denti

  • un maggior quantitativo di grassi che fornisca ulteriori calorie

  • necessita di aumentate vitamine e minerali a causa della perdita di efficienza dell’intestino

  • mangimi “senior” addizionati di pre- e pro-biotici possono aiutare per la salute dell’intestino e la digestione delle fibre

  • il mangime può essere servito anche come pastone? Non solo i pastoni per cavalli anziani sono particolarmente appetibili, ma aiutano anche a tenerli idratati.

Il mio cavallo anziano ha bisogno di calorie o proteine ?

Ecco le domande comuni che si pone un proprietario di un cavallo anziano, osservando come si modifica il suo corpo

  • Al mio cavallo servono di più le calorie o le proteine ?

  • Sta fuori al pascolo e mantiene bene il suo peso, ma il suo mantello è diventato opaco e ha perso massa muscolare – che cosa dovrei fare ?

  • Sembra dimagrito, dovrei aggiungere olio o grassi alla sua dieta ?

Sono tutte domande apparentemente semplici, ma effettivamente abbiamo bisogno di osservare lo scopo e la necessità nutrizionale con più attenzione.

Le risorse chiave di energia per il cavallo sono :

  1. calorie ottenute da cibi grassi

  2. fibra altamente digeribile ( carboidrati strutturali )

  3. amidi e zuccheri ( carboidrati non strutturali )

se il cavallo è magro o sottopeso, significa che necessita di maggiori calorie per mantenere la sua condizione ottimale di peso corporeo. Queste calorie si possono ottenere da :

aggiunta di

  • grassi – olio

  • fibra digeribile

  • zuccheri o amidi

alcuni modi per aggiungere calorie sono :

  • olio vegetale ( che contiene 2,25 volte le calorie per libbra (0,45 chilogrammi) di carboidrati . E’ un modo sicuro per aggiungere calorie.

  • cambiare con una fonte di fibre più digeribile e ricca di fibre ( foraggio di migliore qualità aggiungere polpa di barbabietola ecc) può aggiungere calorie e energia digeribile.

  • Ci vogliono circa una o due libbre in più di mangime per ogni libbra di peso guadagnato, dipende dal tipo di mangime.

Aggiungere solo calorie non è sicuramente sufficiente per riportare la massa muscolare. Questo richiede proteine, ma ci si dovrebbe concentrare sugli aminoacidi essenziali, che sono i monomeri che costituiscono le proteine. Concentratevi sulla lisina, metionina e treonina, che sono i primi tre aminoacidi essenziali.

Se un cavallo ottiene adeguate proteine , ma sono di qualità non adeguata e carenti in una o più aminoacidi, il cavallo non sarà in grado di utilizzarle completamente per mantenere o recuperare la massa muscolare. Ecco perché è essenziale conoscere la qualità delle proteine nei mangimi, in particolare di questi tre fondamentali aminoacidi.

Una situazione comune è quella di un cavallo ormai ritirato al paddock. Può essere difficile per lui consumare abbastanza per mantenere una condizione fisica ideale, perciò inizia a perdere peso. L’erba del pascolo può essere carente di proteine grezze e sicuramente di aminoacidi essenziali, così l’animale perde anche la sua massa muscolare.

Di buono c’è che esistono degli ottimi mangimi formulati appositamente per cavalli anziani, che forniscono entrambi proteine e aminoacidi: fatevi consigliare dal vostro veterinario di fiducia!

Da parte del partner AQHA “Nutrena “

Tradotto da : https://www.aqha.com/it/-/feeding-the-senior-quarter-horse?utm_campaign=June%202022%20Informational%20Emails&utm_medium=email&_hsmi=216664466&_hsenc=p2ANqtz-9f0PjREmRFJ_CT39pAu9-PYaOfl5giOK9IKOSbuba79hObjRr7jK2Pnk6Z4Px6hRohPCXs7PnhKZmMYUFbAsNfiuSXGQ&utm_content=216664466&utm_source=hs_automation

0 18