ea6e83ae-ac91-47cc-87cc-538271156bd7

Ai cavalli piace moltissimo giocare: fin da puledri passano la maggior parte del loro tempo a giocare perché contribuisce al loro sviluppo ed apprendimento. Giocare è un modo comune per tutti gli animali per affinare le loro capacità di sopravvivenza. Da adulti, il gioco va ben oltre un comportamento ricreativo.

Questa piccola azione fornisce stimolo mentale che rilascia le endorfine del buonumore. I cavalli hanno persino dei giochi speciali che possono giocare solo con certi membri del branco. Il modo in cui il cavallo sceglie di sfogare le sue energie possono variare da cavallo a cavallo, ma ci sono dei giochi comuni a tutti i cavalli che possono praticare tra di loro .

Giocare a “prendersi o inseguirsi”

I cavalli sono animali da preda, che significa che i loro istinti dicono loro di scappare di fronte ad una situazione pericolosa . Ecco perché questi giochi sono utili e frequenti tra i cavalli all’interno del branco . Ai cavalli piacciono anche questi giochi per molti motivi, soprattutto perché uno può controllare il movimento di un altro. Questo è un segno di dominanza che può aiutare a portare il cavallo più in alto nella gerarchia del branco. Sono come gli adolescenti, sempre in sfida tra di loro, di solito non arrivano al punto di farsi del male, il che significa che non c’è motivo di preoccuparsi quando si assistono a questi giochi innocenti.

“Mordi e spingi”

Questo gioco può essere un po’ più coinvolgente, ma niente che i cavalli non riescano a gestire !

Quando due cavalli si mordono e si spingono, stanno mettendo in pratica un’antica abilità: questa forma di “finta lotta “ aiuta i maschi a mettere in pratica la sfida nei confronti degli altri maschi. Insegna anche a mettersi sulla difensiva e a difendersi. Questi finti allenamenti comprendono anche il calciare e l’arretrare. Questi tipi di giochi possono incrementare l’autostima del cavallo e dagli un senso di importanza all’interno del branco. Questi atteggiamenti costruiscono la fiducia tra cavalli, così che si sentano più “famiglia”.

Giochi con gli “oggetti”

Quando non sono impegnati con i giochi tra di loro, ai cavalli piace giocare con gli oggetti! I cavalli si annoiano facilmente, così sono sempre alla ricerca di qualcosa di interessante da fare in qualunque momento. I rami sono oggetti comuni a cui si rivolgono i cavalli per passare il tempo: li aiutano anche a prendere dimestichezza con il loro ambiente circostante.

Altri oggetti molto popolari tra i cavalli sono le palle di gomma, ma sono in grado di trasformare qualsiasi oggetto in gioco. Riempite un cono di fieno o dategli un blocco di sale per tenerli impegnati per un po’ .Se volete prendere un palla, assicuratevi che sia troppo grande perché il tuo cavallo possa morderlo. Altrimenti , romperanno la palla prima che abbiano l’opportunità di godersela !

Tiro alla fune

Questo è il gioco preferito dei cavalli meno giovani che preferiscono riposare all’ombra invece di correre. Se avete altri animali che possano interagire con i cavalli, probabilmente li avrai colti di sorpresa mentre giuocavano a “tiro alla fune“! Essi adorano allenare il corpo e la mente. Questo gioco permette entrambi le cose, usando la strategia e la forza per sfinire l’avversario.

Ogni cavallo merita di divertirsi quando è fuori al paddock! Permettere loro di essere liberi e di giocare ogni tanto può aiutare loro a mantenere la mente vigile e il corpo allenato.

Non provare mai a giocare con i cavalli che sono abituati a giocare tra di loro . Gli umani sono di gran lunga più piccoli e deboli e potrebbero farsi veramente del male se partecipassero a questi giochi “da puledri. Se non sei sicuro che cosa piaccia fare al tuo cavallo per divertirsi, prenditi un secondo, osservalo e imparerai in fretta!

Tratto da : https://www.saddlebox.net/what-do-horses-do-for-fun/

0 14